Soffi di primavera

Andare oltre con il pensiero è un po’ come

volare osservando la libertà di un uccello dalle grandi ali che si avventura nell’immensità del cielo;

 

sciogliersi nella natura di questo momento primaverile lasciandosi andare al cinguettio rotondo degli uccelli,

partecipando alla loro felicità.

 

Ci siete tutti?

Ora inizia il concerto e io sono l’osservatrice e l’auditrice che registra ogni suono come un tatuaggio invisibile che si cancella ad ogni respiro per poi ricrearsi da solo ancora una volta, ancora tante volte…

Immagine

Annunci

8 pensieri su “Soffi di primavera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...