morning page #1

 

Le poesie sono volate via, sono libere e senza gravità,

non fanno più parte di me.

Ora sono vuota come un vaso panciuto

appoggiato su una mensola…

dimenticato in una casa piccola poco assolata,

piena di ombre scure

dove una scala di legno sale scricchiolante

per un piano dentro una camera circolare

con una grande finestra sul tetto.

 

Ecco l’amore dove si è ripiegato.

Ci sono pause anche per lui.

(18 giugno 2012)

 

standard-hobbit-abode-lg1-460x306

immagine da: http://www.desainer.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...